Piselli freschi in baccello, 1 kg

€4,90

Origine: ITALIA, cat. Extra

Descrizione: Botanicamente, i baccelli sono frutti e i piselli sono i semi al loro interno. Tra le verdure tipicamente primaverili, versatili e ricche di proprietà ci sono i piselli, semi della pianta omonima appartenente alla famiglia delle leguminose. Non tutti sanno che si raccolgono in questa stagione perché sono ancora teneri, dolci e freschi: quelli che talvolta troviamo commercializzati secchi, invece, sono colti alla fine dell’estate.

Proprietà: I baccelli di piselli apportano poco più di 40 calorie per 100 g di prodotto. Non contengono grassi e sono un’ottima fonte di vitamine, soprattutto vitamina A, vitamina C e vitamina K. Presentano un buon quantitativo di minerali e, considerato che si tratta di un alimento vegetale, sono particolarmente ricchi di ferro; 100 grammi di prodotto ne contengono, infatti, circa 2 milligrammi. Sono molto fibrosi; in 100 grammi di baccelli di piselli ci sono circa 3 grammi di fibre.

Info: I baccelli di piselli si prestano alla preparazione di vellutate e creme; sono, però, molto fibrosi, quindi dopo averli bolliti vanno passati al passaverdure. È preferibile l’uso del passaverdure a quello del frullatore perché i numerosi filamenti presenti sul baccello potrebbero incastrarsi alle lame dell’elettrodomestico, con il rischio di romperlo.

I consigli di Jack: Hai mai pensato di usare i baccelli di piselli per le tue ricette? I baccelli di piselli, detti volgarmente anche bucce, sono spesso considerati uno scarto; di conseguenza finiscono tra i rifiuti. In realtà, invece, sono commestibili e possono essere utilizzati in tante ricette, con ottimi benefici per la salute. Un’idea antispreco è quella di usare i baccelli di piselli come ingrediente del brodo vegetale, da utilizzare, per esempio, per cuocervi la pastina o anche per dare più sapore a un risotto, per bagnare un ragù vegetale, per insaporire ulteriormente piatti brodosi.