Spinacino fresco, 250 gr

€2,90

Origine: ITALIA, cat. extra

Descrizione: Le tenere foglie di spinacino da insalata sono di colore verde intenso, dal sapore delicato e molto versatile. Lo spinacio in foglia è un ortaggio originario della Persia e introdotto in Europa dai crociati.

Proprietà: Gli spinaci sono ricchi di minerali, utili al nostro organismo in particolare se consumati a crudo. Forniscono ferro, magnesio, calcio e sono ricchi d’acqua (oltre il 90%) e quindi ipocalorici. Contengono preziose vitamine: A, C e B9. Gli elementi più apprezzabili che puoi ricavare da questa verdura sono l’acido folico (o vitamina B9) e la luteina. Sai a cosa servono? Entrambi aiutano a tener lontane le malattie cardiovascolari. L’acido folico, inoltre, è una sostanza di cui si consiglia l’assunzione soprattutto alle donne in gravidanza, in quanto vitale nella prevenzione delle malformazioni neonatali. La luteina, invece, è preziosa per la salute degli occhi.

Info: Mangiare gli spinaci crudi è un buon modo per garantire il loro alto contenuto in vitamina C. Hanno, inoltre, meno calorie rispetto a quando vengono cotti e sembra che conservino meglio i folati, che vanno invece persi in gran parte durante la cottura.

I consigli di Jack: Lo spinacino si degusta crudo, in insalata. Lo spinacio, invece, è servito cotto, magari stufato con del burro o saltato in padella. Ottimi da soli, assieme ad altre insalate e come contorno per il pesce e la carne. Un vantaggio del consumarli a crudo ha a che vedere con l’appetibilità, poiché si mantiene la croccantezza della foglia, piacevole in insalata o nelle guarnizioni.