Susine rosse sangue di drago, 500 gr

€2,90

Origine: ITALIA, cat. Extra

Descrizione: La Susina Sangue di Drago è originaria della Cina e Giappone. Si tratta di un frutto antico, superstite contemporaneo della biodiversità fruttifera della nostra Penisola, in cui in passato ha trovato le condizioni ideali per la sua diffusione e coltivazione, oggi purtroppo fortemente diminuita. La susina Sangue di Drago fa capolino durante l’estate, e solitamente è raccolta a ridosso di Agosto. A maturazione completata, si contraddistingue per la morbidezza e il profumo inconfondibile della polpa, giallognola o rossastra.

Proprietà: Le susine a buccia viola e polpa gialla rossastra sono ricche di vitamina A, possiedono un forte potere antiossidante, molto utile per combattere l’invecchiamento e le malattie degenerative. La vitamina A ha inoltre effetti benefici su pelle, unghie e capelli. Hanno inoltre proprietà diuretiche, stimolanti per il sistema nervoso e decongestionanti per il fegato. Sono inoltre ricche di potassio, che è necessario reintegrare nel nostro organismo in particolare d’estate e in presenza di climi afosi. Sono inoltre ricche di magnesio, calcio e fosforo, indicate dunque per anziani e bambini e per tutti coloro che soffrono di spossatezza all’arrivo dei primi caldi.

Info: Gli utilizzi della susina a buccia viola o rossa, dalla polpa gialla o rossastra riguardano maggiormente la trasformazione delle stesse in marmellate o conserve, oltre che il consumo fresco. Tradizionalmente utilizzate come frutti da essiccare (prugne), carichi di potassio e zuccheri assimilabili, che se consumate in grandi quantità, risultano essere lassative.